Che cos'è il fattore di trasferimento del carico?

Quando si utilizzano i tensionatori idraulici per indurre un precarico controllato in un giunzione bullonata, è necessario esaminare diversi fattori chiave, compreso il fattore di trasferimento del carico. Questo accorgimento è fondamentale per garantire che l'attrezzatura selezionata sia in grado di fornire un carico superiore al precarico della giunzione, in modo da superare eventuali perdite di potenziale.

clamp-length-1.pngIl carico può essere perso all'interno di una giunzione a causa di una serie di fattori, tra cui il cedimento localizzato, la deformazione della giunzione e uno squilibrio nella geometria. Si può tuttavia osservare che la differenza di rigidità tra la struttura della giunzione e il bullone può impattare sul carico complessivo perso nella giunzione. La perdita di carico in una giunzione può essere calcolata teoricamente utilizzando una formula variabile basata principalmente sui dati noti del diametro del bullone e della lunghezza di serraggio. Il valore risultante da questi calcoli è comunemente noto come fattore di trasferimento del carico (LTF). L’LFT fornisce un rapporto teorico che può essere moltiplicato per il precarico richiesto per generare un carico applicato che supera le perdite teoriche.

clamp-length-2.pngCarico applicato = Precarico x LTF

L'LTF è importante sia nella progettazione che nella selezione degli utensili. La forza di uscita massima dell'utensile deve corrispondere almeno al carico applicato, ma spesso supera questo valore. Per garantire che le condizioni di carico non superino i criteri di progettazione ammessi, è necessario  considerare attentamente le sollecitazioni nella giunzione e nel bullone. Inoltre, l'esecuzione del calcolo dell’LTF può evidenziare la necessità di modificare le condizioni di carico, la progettazione delle giunzioni e la soluzione di progettazione dei tensionatori.

È importante ricordare che il fattore di trasferimento del carico è un valore teorico e non può essere utilizzato per determinare con precisione il carico perso all'interno di una giunzione bullonata. Tuttavia, per la progettazione e l'applicazione del carico, l’LTF fornisce condizioni di carico che consentono le perdite fisiche all'interno della giunzione. Per una misurazione precisa del carico è possibile utilizzare sistemi quali la misurazione dell'allungamento dei bulloni tramite comparatori a quadrante o misurazioni ad ultrasuoni mediante la gamma di prodotti Boltight Echometer.

Abbonati alla nostra rivista gratuita

Rimani aggiornato sulle ultime notizie, approfondimenti e conoscenze nel settore del serraggio abbonandoti alla rivista Bolted!

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per esserti abbonato alla rivista Bolted!

Contattaci

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per averci contattati!