Turbina eolica innovativa, il produttore ritrova la serenità con Nord-Lock

Qualità e durata sono le priorità della Estern Wind Power per le sue turbine eoliche ad asse verticale da 50kW.

Cambridge, sede della Eastern Wind Power (EWP) in Massachusetts, è pronta a lanciare una nuova turbina eolica che, molto presto, potremmo vedere sui tetti dei palazzi, degli impianti industriali più remoti, o in paesi in via di sviluppo per fornire energia per le necessità di base legate alla depurazione delle acque e all’illuminazione.

A differenza delle eliche ad asse orizzontale, comuni in molte parti del mondo, la turbina eolica ad asse verticale della EWP ha tre lame verticali alte 6 metri, in fibra di carbonio. I vantaggi di questa struttura verticale sono, tra gli altri, minor rumore, minori rischi per gli uccelli, nessun riduttore, con tutti i suoi rischi associati e possono essere installate più vicine rispetto alle tradizionali turbine eoliche.

Non soddisfatta dalle soluzioni precedentemente provate per i bulloni di fissaggio nelle turbine eoliche ad asse verticale da 50kW, la EWP ha provato le rondelle a cuneo autobloccanti della Nord-Lock ed è rimasta felicemente sorpresa dei risultati ottenuti. “Non possiamo permetterci errori”, dice Linda Mongelli Haar, Presidente della Eastern Wind Power Inc., “Abbiamo voluto assicurarci che dopo tutto il nostro lavoro di progettazione e sviluppo, non si perdesse in qualità con la scelta di dadi e bulloni. Per questo motivo ci siamo rivolti alla Nord-Lock.”

La EWP attualmente usa le rondelle Nord-Lock NL8ss – 24 per ogni turbina – per assicurare le pale ai sostegni. “Se i bulloni non sono propriamente fissati, il bullone stesso si allenta ed inizia a vibrare”, dice Jonathan Haar, Presidente e CEO della EWP. “Anche se il bullone non si svitasse completamente, l’intera pala potrebbe comunque uscire fuori sede, perché si è lasciato spazio alle vibrazioni. La vibrazione può far perdere equilibrio alla turbina.”

L’attenzione della EWP si è focalizzata sulla Siemens Industry Inc., un’azienda fra le più quotate nel mondo eolico. “La Siemens si stava guardando intorno per investire nei “piccoli impianti eolici” per prototipare i loro inverter studiati per turbine ad asse verticale”, dice Linda. “Hanno così analizzato diverse soluzioni di fissaggio ed hanno scelto noi, sintomo di grande fiducia”.

Il progetto ha ottenuto molto interesse, soprattutto da mercati come le Hawaii ed i Caraibi, dove il costo dell’energia è tanto elevato quanto la forza del vento in quegli stessi paesi. “Abbiamo riscontrato interesse nel progetto anche dai proprietari di grattacieli vicino a casa, i quali hanno compreso che l’energia così prodotta li avrebbe ripagati velocemente dell’investimento iniziale e che avrebbero potuto godere di 20 anni di energia praticamente gratuita, dopo aver raggiunto il “break-even”, dice Linda.

James Books, Presidente della Nord-Lock Inc., definisce la EWP “un fantastico esempio di Produttore di attrezzature innovative ed originali (Original Equipment Manifacturer – OEM)”nel campo dell’energia eolica. “Negli ultimi 4 anni la Nord-Lock del Nord America ha visto incrementarsi il business legato agli OEM, grazie proprio a realtà come la EWP che puntano sull’innovazione e la sicurezza – la sicurezza dei giunti bullonati è la nostra missione primaria”, dice. “Stiamo rapidamente diventando uno standard di riferimento nel settore eolico”.

Contattaci

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per averci contattati!