Un problema urgente

L'usura dei libri è un problema per qualsiasi biblioteca. Anche per la Media Library di Toul, in Francia. Ma un ingegnere in pensione è venuto in soccorso, utilizzando i tensionatori Superbolt per far ripristinare una vecchia rilegatrice.

book_article.jpgÈ proprio vero che "Se sei stato ingegnere, rimani ingegnere per sempre". Quando Philippe Gauvin si è ritirato dalla posizione di ingegnere consulente per l'azienda elettrica francese EDF Hydro nel 2012, non ha però abbandonato le sue abilità di problem solving.

"Il mio lavoro consisteva nell'analizzare i problemi tecnici causa di guasti e danni ai nostri impianti di produzione di energia idroelettrica in tutta la Francia", afferma. "In seguito ho dovuto studiare i dati tecnici per trovare soluzioni tecnologiche a lungo termine per correggere queste discordanze".

In queste soluzioni sono stati spesso utilizzati tensionatori Superbolt, e quando la Media Library di Toul, sua città natale, nel sud-est della Francia, ha avuto bisogno di aiuto, lui ha avuto un'idea.

Per una piccola biblioteca cittadina con un budget limitato, l'usura dei libri popolari costituisce un grosso problema. Gauvin ricordò che nella scuola dove lavorava sua moglie c'erano alcuni tecnici di grande talento che riparavano ogni genere di cose. Ad esempio, avevano costruito una pressa per la rilegatura di libri. "Sono tornato al liceo, abbiamo fatto un po’ di ricerche e abbiamo trovato la pressa nascosta nel retro di un armadio", afferma.

La pressa era stata riparata, ma si tratta di un oggetto ingombrante e pesante, di non facile utilizzo. "Sapevo che la dimensione dei bulloni standard ne avrebbe reso difficile l’utilizzo costante", afferma Gauvin che, ricordando l'esperienza positiva che aveva avuto con i tensionatori Superbolt,
ha chiamato il suo vecchio contatto Sébastien Bruyas del Gruppo Nord-Lock e ha ordinato quattro tensionatori Superbolt.

"L'uso dei Superbolt nella pressa ha permesso alla mediateca di gestire tutta la sua manutenzione senza dover ricorrere ad una chiave da 30 millimetri, che avrebbe richiesto una forza considerevole."

La pressa è stata riportata ad un perfetto stato di funzionamento e la Media Library ripara 20 libri alla settimana. Il processo è semplicissimo: Il libro viene solidamente inserito nella pressa, consentendo di ritagliare le pagine in forma quadrata, la rilegatura viene cucita e la copertina incollata di nuovo al suo posto.

"È stata una bella occasione per riportare in vita qualcosa di molto utile che era stato dimenticato", dice Gauvin. "Per poco più di 100 euro, ci assicuriamo che i libri per bambini possano continuare a dare piacere ai lettori più giovani, ancora per molto tempo rispetto a quando altre biblioteche avrebbero dovuto sostituirli. È l’esempio perfetto di economia circolare."

Abbonati alla nostra rivista gratuita

Rimani aggiornato sulle ultime notizie, approfondimenti e conoscenze nel settore del serraggio abbonandoti alla rivista Bolted!

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per esserti abbonato alla rivista Bolted!

Contattaci

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per averci contattati!