Tensionatori

Superbolt è stata la prima azienda al mondo a rivoluzionare dadi e bulloni con la tecnologia di tensionamento multi-jackbolt. Da allora, la nostra tecnologia è stata collaudata in decine di migliaia di installazioni di successo e continuiamo a sviluppare numerose soluzioni per risolvere le sfide di serraggio del futuro.

Guida al Montaggio

Prigionieri I tensionatori Superbolt utilizzati su prigionieri in fori filettati ciechi.
Il serraggio che utilizza unicamente la tensione previene eventuali danni ai prigionieri nei fori filettati, semplificandone anche lo smontaggio.

Fori passanti
Una delle applicazioni più comuni per i prigionieri a doppia estremità prevede l’uso dei dadi tensionatori Superbolt con un dado di reazione all’altra estremità. I Flexnut aggiungono elasticità al prigioniero, aumentandone la resistenza a fatica.

Fori filettati I tensionatori Superbolt vengono utilizzati spesso sui prigionieri in fori filettati ciechi.
Le teste dei tensionatori sono più compatte e possono essere utilizzate in spazi limitati, inoltre si riduce il numero di particolari necessari.

Fori alesati
I tensionatori Superbolt possono essere inseriti completamente in piccoli fori alesati. Un bullone a testa esagonale interno per rimuovere l’installazione consente una facile rotazione in posizione.


Consigli per l’Installazione

Considerazioni importanti per l’applicazione dei tensionatori Superbolt in varie situazioni.

Centraggio della rondella sul filetto
Accertatevi che la rondella non sia appoggiata su un lato del sottotaglio o sul raggio dei prigionieri di accoppiamento.

Materiale con scarsa resistenza
I materiali con scarsa resistenza sulla giunzione possono richiedere una rondella più grande e spessa, oppure una rondella addizionale.

Fori larghi o asolati
Per trasmettere il carico del bullone sulla superficie di supporto è necessaria una rondella supplementare oppure una rondella di dimensione maggiore.

Requisiti di spazio
Verificate lo spazio disponibile per la chiave a bussola.

Tensionatore all’estremità del prigioniero
Per avvicinare il tensionatore all’estremità del prigioniero e serrarlo con la bussola può essere necessario un ulteriore distanziale.

Prigioniero passante molto lungo
Ai fini di un serraggio corretto, può essere necessario un tensionatore speciale con un cerchio più ampio di jackbolt.

Le success story dei nostri clienti

Contattaci

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per averci contattati!