Attutire I Colpi

Le collisioni tra navi e infrastrutture portuali possono potenzialmente causare gravi danni. I parabordi marini sono la soluzione migliore per ridurre le forze di impatto, ma occorre installarli in modo sicuro. Le rondelle di sicurezza Nord-Lock si sono rivelate perfette per la Corea del Sud.

 

Ogni anno, centinaia di navi si scontrano con i moli o le banchine durante l’attracco, a volte in modo spettacolare. Anche gli scontri tra navi sono un fenomeno abbastanza frequente. Questi incidenti sono generalmente dovuti a una cattiva pianificazione, come gli errori di calcolo della velocità o delle forze del vento. Anche la mancanza di comunicazione, per esempio tra il team del ponte di una nave e il pilota, può essere un problema.

Tali incidenti possono essere molto onerosi, poiché causano gravi danni alle navi e alle infrastrutture portuali. Nel peggiore dei casi, ciò può provocare lesioni alle persone o addirittura dei morti. Un’incidenza zero dell’errore umano è auspicabile, ma sarà senza dubbio difficile da raggiungere.

Per quanto riguarda l’ormeggio, per eliminare le collisioni vi sono troppe variabili in gioco. Pertanto, è sempre una buona idea cercare proattivamente di migliorare la sicurezza e ridurre la forza dell’impatto. L’idea di usare parabordi marini per assorbire queste forze è probabilmente vecchia quasi quanto l’ormeggio. Oggi, è disponibile una vasta gamma di parabordi marini - in vari materiali, forme e dimensioni - per soddisfare esigenze generali o più specifiche.

 

Un gigante della costruzione navale

La linea costiera della Corea del Sud si estende su tre punti cardinali e il paese ha circa 3.000 porti di tutte le dimensioni. Dato che la Corea del Sud è la seconda nazione al mondo per la costruzione di navi commerciali, superata solo dalla Cina, non sorprende la sua rilevanza anche nella produzione di parabordi marini.

La società Hwaseung Corporation fornisce vari tipi di parabordi all’industria navale sudcoreana. Hyundai Heavy Industry, Samsung Heavy Industry, Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering e STX Offshore & Shipbuilding, le quattro più grandi compagnie navali del mondo nel 2020, sono tra i loro clienti.

Hwaseung Corporation sviluppa e produce vari parabordi, come parabordi ad arco, parabordi marini, parabordi pneumatici e parabordi sottomarini. Il reparto gomma dell’azienda fornisce la materia prima.

 

Le vibrazioni causano l’allentamento dei bulloni

Le forze che i parabordi marini devono assorbire causano molte vibrazioni. Con le rondelle semplici e le rondelle spaccate che la Hwaseung Corporation utilizzava da sempre, i bulloni si allentavano spesso. Non si è prodotto alcun incidente significativo, ma il problema ha aumentato il tempo di lavoro della manutenzione e gli utenti finali si sono lamentati.

Il direttore generale di Nord-Lock Group Korea, Alex Keum, aveva precedentemente lavorato alla Hwaseung Corporation ed era a conoscenza della situazione. Avvalendosi di questa sua conoscenza, ha contattato la sua vecchia azienda per presentarle il serraggio a cunei come soluzione superiore per il fissaggio dei parabordi.

“Ho contattato Hwaseung e l’utente finale allo stesso tempo”, dice. “Alla fine, dopo diverse visite e promozioni, le rondelle Nord-Lock sono state integrate nella loro attività progettistica. Naturalmente, avere un buon rapporto con i miei vecchi colleghi di Hwaseung ha aiutato”.

 

La scelta non ortodossa paga

Il signor Sung-min Cho, vice direttore generale della Hwaseung Corporation, dice: “Abbiamo pensato che le rondelle avrebbero rappresentato una valida soluzione.”

“Ora possiamo affermare di aver adottato una delle migliori soluzioni anti[1]allentamento sul mercato”

La soluzione comprendeva le grandi rondelle a cunei NL52ss nei punti critici di un parabordo particolare, il parabordo TR. Keum sostiene che potrebbe sembrare una scelta di prodotto poco ortodossa. “Sono stato franco con Hwaseung sul fatto che queste rondelle possono risultare inadatte per la zona esposta agli spruzzi e ho parlato loro del rischio di corrosione”, dice.

“Ma ora è passato un anno e mezzo da quando hanno installato le rondelle, e non è stato riscontrato alcun problema di corrosione”

L’installazione delle rondelle Nord-Lock ha praticamente risolto il problema dell’allentamento dei bulloni. E come previsto, anche l’efficienza della manutenzione è migliorata. “Dovendo controllare i punti di fissaggio con minore frequenza rispetto alle rondelle spaccate, risparmiamo molto tempo”, dice il signor Cho.

 

Superiore alle soluzioni precedenti

La Hwaseung Corporation è completamente soddisfatta della soluzione. “Naturalmente, l’effetto di serraggio dura più a lungo rispetto alle soluzioni del passato, come ad es. le rondelle spaccate”, afferma il signor Cho. “L’ambiente per questa applicazione è ostico e se le rondelle Nord-Lock riescono a risolvere perfettamente il problema, il gruppo Nord-Lock può potenzialmente accedere ad un altro grande mercato” 

Egli afferma che anche gli utenti finali hanno risposto positivamente e che intendono usare le rondelle Nord-Lock in futuro, sia per i parabordi marini che per altre applicazioni.

“Alex Keum ha contattato la nostra azienda per la prima volta nel 2018, ed è così che abbiamo conosciuto Nord-Lock”, dice il Signor Cho. “Ha risposto alle nostre preoccupazioni e ha chiarito i nostri dubbi in modo molto efficace. Ritengo che abbiamo costruito un rapporto di fiducia reciproca, - tanto che noi raccomandiamo le rondelle Nord-Lock alle nostre filiali”

Per qualsiasi domanda

Contattaci direttamente

Contattaci

Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi di contatto, consulta la nostra Informativa sulla Privacy.

Grazie per averci contattati!